Arber Ibishi resta vincente

«Zurück

25.11.2019 11:05 Uhr
Jack Schmidli

Ieri sera alla «Salle du Midi» di Martigny, nell'ambito delle celebrazioni del 50 ° anniversario del Martigny Boxing Club, si è svolto un interessante incontro sportivo tra lo svizzero Arber Ibishi del Kosovo e l'italiano Leonardo Faretino. Ibishi ha vinto per poco ai punti e rimane imbattuto come professionista anche dopo l'ottavo combattimento.

Lo staff di Domenico Savoye, presidente di BC Martigny, non ha risparmiato sforzi per offrire al pubblico un interessante programma serale. Oltre alla menzionata lotta professionale, erano in programma cinque combattimenti amatoriali e tutti si sono svolti senza problemi sul palco. Inoltre, il cantante Alexandre Fournier con la sua voce fantastica e la Dance Academy di Fabienne Rebelle hanno creato un'atmosfera eccellente.

Arber Ibishi e Leonardo Faretino non hanno combattuto per la prima volta ieri sul ring. Già nel settembre di quest'anno, i due super-pesi piuma hanno combattuto a Estavayer-le-Lac, e Ibishi aveva chiaramente vinto punti. Perché è tornato per la seconda volta oggi, non lo capiamo davvero.

Dopo un primo round piuttosto noioso, in cui entrambi i pugili si sono limitati a guardarsi l'un l'altro, l'italiano ha causato uno shock nel secondo turno. Ha mandato il romando a terra con un gancio sinistro chirurgicamente preciso. Ma Arber si riprese rapidamente e decise di prendere il controllo chiaro del terzo e del quarto round. Nel quinto round, Faretino divenne di nuovo potente e cercò la decisione. Tuttavia, Ibishi fece un altro convincente ritorno nel sesto round e decise chiaramente - e quindi anche la lotta - con il giudice Claudine Pascale e i giudici Bertrand Bossel e Ramon Garcia.

Traduzione: Franca Roncoroni